top of page

PROBLEMATICHE ALL’APPARATO URINARIO




Alcuni tipi di chemioterapia danneggiano le cellule dei reni e della vescica, causando la comparsa di disturbi come:

  • bruciore o dolore all’inizio della minzione o dopo aver svuotato la vescica,

  • necessità di urinare frequente e più urgente del solito,

  • impossibilità di urinare (disuria),

  • incapacità di controllare il flusso d’urina proveniente dalla vescica (incontinenza),

  • presenza di sangue nelle urine,

  • febbre,

  • brividi,

  • urina di color arancione, rosso (sangue nelle urine), verde o giallo scuro, oppure con forte odore di medicinali.

Alcuni problemi dei reni e della vescica scompariranno una volta terminata la chemioterapia.

Bevete molti liquidi se siete sottoposti a cicli di chemioterapia in grado di danneggiare la vescica e i reni, stando attenti a non esagerare con le bevande che contengono caffeina (té nero, caffè e alcuni prodotti a base di cola).

Il medico vi farà fare le analisi del sangue e delle urine per controllare come si comportano la vescica e i reni e vi sarà utile per consigliarvi le terapie migliori per gestire questa sintomatologia.



Коментари


bottom of page